15/12/2018
HomeVini e CantineViniRecensioni 2015Vini Rossi Fermi e secchiBarolo Brunate 2010 – Ceretto Aziende Vitivinicole s.r.l.

Barolo Brunate 2010 – Ceretto Aziende Vitivinicole s.r.l.

Ceretto_B
Ceretto_L

Ceretto Aziende Vitivinicole s.r.l.

LOC. SAN CASSIANO, 34 – ALBA (CN)

Tel. +39 0173 282582

www.ceretto.com

Il primo nucleo delle attuali aziende Ceretto, fondato da Riccardo Ceretto negli anni Trenta, trova sede ad Alba. Nel 1960 subentrano al padre i figli Bruno e Marcello, rispettivamente alla guida commerciale e tecnica dell’azienda.
Successivamente, in seguito all’attenta opera di selezione ed acquisto di ottimi vigneti, vengono costituite le attuali aziende agricole riunite sotto la guida della Ceretto Aziende Vitivinicole, che ne cura le pubbliche relazioni, le ricerche di mercato e la distribuzione dei prodotti.
Ora la Ceretto è proprietaria di più di 150 ettari dei migliori “crus” nelle zone del Barolo, del Barbaresco, del Dolcetto, del Moscato e dell’Arneis. Nel 2000 fanno l’ingresso in Azienda i figli: Lisa e Alessandro, eredi di Marcello, occupati rispettivamente nella gestione finanziaria – amministrativa e nelle tecniche di produzione, mentre la primogenita di Bruno, Roberta, è impegnata nelle pubbliche relazioni e nella promozione delle iniziative collaterali dell’azienda, accanto al fratello Federico, responsabile della gestione commerciale dei mercati esteri.
L’immediatezza delle sensazioni conferma anche in quest’annata la territorialità del Brunate, pur lasciando ampiamente spazio alla stoffa che si manifesta piano piano, facendo scoprire un Barolo che lascia pensare ad un grande futuro.
Già il colore colpisce per la sua giovinezza, manifestando un rosso di buona intensità in cui le note aranciate sono appena accennate e decisamente secondarie rispetto alle tonalità rubine.
L’esame olfattivo ci lascia scoprire un bouquet molto elegante, forse ancora poco esplosivo, ma molto discreto e coinvolgente. Si susseguono sensazioni di piccoli frutti, confettura e ciliegia sotto spirito che ben si affiancano ad una leggera nota legnosa destinata ad integrarsi perfettamente con il tempo, contribuendo alla complessità dell’aroma.
Tannino elegante al palato che, unendosi ad una struttura dolce, crea un ottimo presupposto per l’ampiezza e la persistenza che questo vino sa manifestare in bocca.

SCHEDA TECNICA

Imbottigliamento:  2013
Numero bottiglie prodotte: 6.100
Tipologia: Vino rosso
Vitigni: Nebbiolo
Comune di produzione: La Mora
Altimetria vigneto: 276 m slm

Temperatura di servizio consigliata: 16-18°
Titolo alcolometrico: 14,5%
Fascia di prezzo: 55 €

SEGUICI
Barbera d'Asti Super
Barolo DOCG 2011 Per
Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT