17/12/2017
HomeSalute e benessereAlimentazione naturaleL’acido folico e le sue caratteristiche

L’acido folico e le sue caratteristiche

acidofolico

L’acido folico è il termine che indica la vitamina B9 in forma solubile che non viene prodotto in autonomamente dall’organismo. Occorre quindi ricorrere ad alimenti specifici per ricaricare le proprie riserve. Un regime alimentare saturo di alimenti che supportano le riserve di acido folico è molto indicato  a donne in gravidanza, in quanto è dimostrato che riesce ad allontanare problemi legati alla gravidanza stessa fra cui rientrano anche eventuali malformazioni del feto. La mancanza di acido folico può provocare sintomi come stanchezza cronica, tendenza a dimenticare avvenimenti recenti e perdita di peso accompagnata da mancanza totale di appetito. Un livello troppo basso di questo elemento crea nel soggetto lo scenario ideale a contrarre determinate patologie, fra cui rientrano attacchi cardiaci e alcune infezioni di carattere tumorale. Onde evitare di incorrere in problemi legati a tale mancanza, è consigliabile assumerne in dosi equilibrate: tra gli alimenti che possono garantirne un giusto apporto troviamo broccoli, asparagi e lattuga per quanto riguarda prodotti vegetali; fegato e latte non sono tuttavia da meno: il primo è però sconsigliato nei periodi di gravidanza. Discreto il contenuto anche in arance, kiwi e papaya.

SEGUICI
Le nocciole fanno be
I coltelli indispens
Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT