24/05/2017

Le nocciole fanno bene!

Nocciole

La nocciola è il frutto del nocciòlo, pianta coltivata soprattutto nel bacino del mediterraneo. Dopo le mandorle sono il frutto più ricco di vitamina E e sono una fonte di fitosteroli, una sostanza ritenuta importante per la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Le nocciole italiane più pregiate sono: Tonda gentile Trilobata (ex. Nocciola tonda gentile delle Langhe), Tonda di Giffoni, Tonda gentile romana, Mortarella, Tonda tardiva. La nocciola è ricca di grassi insaturi, fibre, minerali, vitamine e fitonutrienti. Diversi studi hanno dimostrato che il suo consumo regolare è solitamente aiuta la riduzione della concentrazione di colesterolo nel sangue e a una diminuzione del rischio cardiovascolare. Le nocciole contengono, inoltre, grassi monoinsaturi in grado di abbassare il livello del colesterolo LDL (comunente detto colesterolo cattivo) e dei trigliceridi.Ottima fonte di grassi  monoinsaturi e polinsaturi ma soprattutto di omega 3, la nocciola è ricca di vitamine (E, B1, B6, B9 e B12) e rappresenta una buona riserva di sali minerali come ferro, rame, calcio e manganese. Facilmente digeribile grazie all’elevato contenuto di vitamina E, antiossidante naturale per eccellenza, un consumo regolare di nocciola contrasta l’azione dei radicali liberi contribuendo a preservare bellezza e salute. La presenza nella nocciola di vitamina B12 ¬– presente prevalentemente nella carne e nel pesce – la rende inoltre un alimento irrinunciabile per chi segue una dieta vegetariana o vegana.
Energetica, nutriente e rimineralizzante, la nocciola è perfetta per chi pratica sport, ma anche in tutte quelle situazioni in cui ci si sente stanchi o debilitati sia a livello fisico che mentale. Nonostante l’elevato apporto calorico, se assunta nelle dosi consigliate – 15 grammi al giorno circa – la nocciola non determinerebbe alcun aumento di peso, perché contiene molte fibre e proteine a fronte di un basso indice glicemico, favorisce il senso di sazietà riducendo l’introduzione di altre calorie e porta a un aumento del dispendio energetico.

SEGUICI
I coltelli indispens
L'acido folico e le
Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT