25/10/2020
HomeNewsPositivi gli esiti delle sperimentazioni 2013-2017

Positivi gli esiti delle sperimentazioni 2013-2017

cons-clinical-gfx-V4Hdr-1500x6701-900x500

Una metodologia comune per assegnare e comunicare la “patente verde” dei prodotti è quanto previsto dall’etichetta ecologica Ue Ecolabel. In occasione dei suoi 25 anni, sono stati presentati a Bruxelles i risultati delle le sperimentazioni su uno standard Ue per l’impronta ecologica dei prodotti, che hanno coinvolto oltre 260 società e organizzazioni tra il 2013 e il 2017.
Come riporta AgriUE, la conferenza dedicata e dal titolo “Impronta ecologica europea, dalla visione all’azione” ha dato voce agli esiti positivi del progetto. I test hanno dimostrato che il metodo è robusto, ci sono margini per perfezionarlo, ma funziona per molte categorie di prodotti, dall’agroalimentare ai tessuti o alla carta. Per coinvolgere altri settori economici serve ora salto di qualità operativo sia politico che istituzionale.
(CIA)

SEGUICI

artecopia@fastwebnet.it

Dai un punteggio:
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.