24/01/2019

Strangolapreti

strangolapreti

LA RICETTA

pietanza
Categoria
Primi Piatti
tempo2
Tempo di preparazione
80 minuti
difficolta
Difficoltà
media
persone
Ingredienti per:
4 persone

INGREDIENTI

  • 400 g di “spaccate” di pane raffermo (5 panini più grandi della michette)
  • 800 g di spinaci
  • 2 uova
  • 1/2 l di latte
  • 100 g di Grana Padano grattugiato
  • 120 g di burro
  • 100 g circa di farina
  • pangrattato
  • foglie di salvia
  • noce moscata
  • sale

PREPARAZIONE

Tagliate il pane a dadini e metteteli a bagno in una ciotola colma di latte bollente. Nel frattempo lessate gli spinaci per 10 minuti, sgocciolateli, strizzateli bene, tritateli finemente e insaporiteli in una padella con 30 grammi di burro per 5 minuti. In una terrina amalgamate gli spinaci, il pane strizzato, le uova sbattute, metà Grana Padano grattugiato, la noce moscata e la farina, regolate il sale, l’impasto deve risultare morbido ma consistente, se necessario aggiungete del pangrattato a grana piuttosto fine. Con l’aiuto di un cucchiaino formate dei piccoli gnocchi, lessateli in acqua poco salata a leggero bollore, sgocciolateli via via che salgono a galla e raccoglieteli sul piatto da portata tenuto in caldo. In un tegamino lasciate fondere il restante burro, insaporitevi le foglie di salvia per alcuni minuti e versatelo sugli gnocchi, cospargeteli con il restante Grana Padano grattugiato e serviteli ben caldi a tavola.

CON QUESTA RICETTA VI CONSIGLIAMO:

Pinot Bianco Anna “Turmof” – Tiefenbrunner

SEGUICI
Villa Bossi Chianti
Sospiro Tundè 2009
Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT