17/12/2017
HomeRicetteDolci e dessertTorta di riso (Tàurta ed ris)

Torta di riso (Tàurta ed ris)

tortadiriso

LA RICETTA

pietanza
Categoria
Dolci
tempo2
Tempo di preparazione
60 minuti
difficolta
Difficoltà
media
persone
Ingredienti per:
10 pesone

INGREDIENTI

  • Per la ricetta:
  • 340 gr riso
  • 1.7 l latte
  • 340 gr zucchero
  • 7 uova
  • 340 gr farina di mandorle
  • 85 gr cedro
  • 1 limone
  • q.b. sale
  • q.b. burro
  • q.b. pangrattato
  • Per servire:
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

In una casseruola, portate a ebollizione il latte con un pizzico di sale, versatevi il riso e cucetelo mescolando spesso fino a quando avrà assorbito tutto il liquido. Togliete dal fuoco, aggiungete lo zucchero, la farina di mandorla, la scorza grattuggiata di un limone, il cedro a cubetti e lasciate intiepidire. Unite ora le uova, mescolate bene il composto e versatelo in una tortiera imburrata e cosparsa di pangrattato. Infornate a 180 ° per 30 minuti circa. La torta è cotta quando sulla superficie si è formata una crosticina dorata e introducendo uno stecchino al centro questo ne uscirà asciutto. Sformate la torta su un piatto da portata e completate con una spolverata di zucchero a velo. Servitela a piacere appena tiepida o completamente raffreddata.

La Storia:

Dolce tipico di Bologna, è chiamato anche tortata degli addobbi, perché veniva preparato tradizionalmente durante feste religiose e in particolare nel Decennale eucaristico, quando si ornavano finestre e balconi con luminarie e festoni in occasione della processione e si offriva una mandleina, una fetta di torta tagliata a forma di mandorla, a tutti i conoscenti. La ricetta è stata solennemente decretata dall’Accademia Italiana della Cucina e depositata alla Camera di Commercio di Bologna nel 2005. Preparata in una tortiera tonda.

CON QUESTA RICETTA VI CONSIGLIAMO:

Malvasia appassito

SEGUICI
Torta tenerina (Tart
VELENOSI SRL

artecopia@fastwebnet.it

Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT