22/11/2019
HomeRicetteDolci e dessertTorta tenerina (Tarta taclènta)

Torta tenerina (Tarta taclènta)

tortatenerina

LA RICETTA

pietanza
Categoria
Dolci
tempo2
Tempo di preparazione
90 minuti
difficolta
Difficoltà
media
persone
Ingredienti per:
10 pesone

INGREDIENTI

  • Per la pasta:
  • 200gr cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 60 gr farina
  • 150 gr burro
  • 150 gr zucchero semolato
  • Per il ripieno:
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

Imburrate e infarinate una tortiera bassa del diametro di 24 cm. Tritate grossolanamente il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria. A parte in una boule i tuorli con lo zucchero, unite il burro e il cioccolato precedentemente fusi. Aggiungete la farina setacciata e gli albumi montati a neve. Mescolate dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Versate nella tortiera e infornate per 150 per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare, quindi tagliate a rombi la torta e spolverizzatela con lo zucchero a velo prima di servire. Potete accompagnare a piacere con una crema inglese tiepida.

La Storia:

Non è possibile indicare l’artefice della ricetta di questo pan di spagna, preparato con pochissima farina, tipico della cucina ferrarese contemporanea. La torta tenerina nasce tra gli anni ‘60 e ’70 dalla necessità di utilizzare il cioccolato delle uova non consumate a Pasqua. Un dolce di origine casalinga e tradizionalmente primaverile che, per la bontà, viene oggi utilizzata nel corso di tutto l’anno e che, per la tenera consistenza ‘appiccicosa’, è conosciuto anche come torta taclènta.

CON QUESTA RICETTA VI CONSIGLIAMO:

Fortana frizzante dolce del Bosco Eliceo

SEGUICI
Tortelli di San Lazz
Torta di riso (Tàur

artecopia@fastwebnet.it

Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT