16/11/2018
HomeVini e CantineViniRecensioni 2018Vini Rossi Fermi e secchiVino Nobile Di Montepulciano Riserva DOCG 2013 – Carpineto

Vino Nobile Di Montepulciano Riserva DOCG 2013 – Carpineto

vinonobiledimontepulcianocarpineto600
carpinetologo300

Carpineto
Località Dudda 17/b
Greve in Chianti (FI)

+39  055 8549062

www.carpineto.com

Fondata nel 1967 da Giovanni C. Sacchet e Antonio M. Zaccheo, la Carpineto coltiva in modo sostenibile circa 500 ettari di terreni di proprietà suddivisi tra 5 aziende nelle zone più storiche della Toscana: Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Brunello di Montalcino, Alto Valdarno e Maremma. La Carpineto è certificata IFS e ISO 9001, ed esporta verso oltre 70 paesi.
Grande vino rosso. Prende il nome da Montepulciano, città rinascimentale in provincia di Siena che dall’alto di un colle domina la Val di Chiana, ampia e verdeggiante. L’appellativo di “Nobile” sembra derivare oltre che dalle sue intrinseche doti di finezza ed eleganza, anche dal fatto che nel passato la produzione di questo vino era particolarmente curata dalle nobili famiglie della città.

Vino color rosso rubino tendente al granato, brillante.

All’olfatto si presenta etereo, caratteristico, straordinariamente elegante, con lieve sentore di mammola e di legno pregiato.

Al palato risulta asciutto, sapido, armonico, vellutato con profumi complessi che vanno dalla frutta esotica a quelli balsamici,  stoffa elegantissima, di grande nobiltà.

Si abbina perfettamente con cacciagione, specialmente cinghiale, e formaggi stagionati di grande classe.

SCHEDA TECNICA

Imbottigliamento:
Numero bottiglie prodotte: 150.000
Vitigni: Sangiovese  (Prugnolo Gentile)  minimo 70% e non più di 30% tra Canaiolo, e altre varietà autorizzate
Comune di produzione: Montepulciano
Altimetria vigneto: 300-350 S.L.M.
Temperatura di servizio consigliata: 20°
Titolo alcolimetrico: 13,5 %
Fascia di prezzo: € 1500 – € 20,00

SEGUICI
Carato Venusio annat
Papale Oro 2016 - Va

artecopia@fastwebnet.it

Dai un punteggio:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT